Classificazioni ADR effettuate dallo speditore e approvate dall’autorità competente (2.1.2.8 ADR)

Con l’introduzione dell’ADR 2017, è stata introdotta la possibilità da parte dello speditore di classificare diversamente una materia e sottoporre tale proposta all’autorità competente. Tale novità è presente al 2.1.2.8 dell’Accordo ADR. Se lo speditore ha identificato che, sulla base di risultati dei test, una materia elencata nominativamente nella colonna (2) della Tabella A del […]